La Casa degli Studenti: Un Rifugio Accogliente per Risolvere l’Emergenza Caro-Affitti

In Italia, l'emergenza caro-affitti per gli studenti universitari fuori sede è una realtà sempre più pressante.

Il progetto della Casa degli Studenti si inserisce come una soluzione fondamentale per affrontare l’emergenza caro-affitti che coinvolge gli studenti universitari fuori sede. Secondo il rapporto di Scenari Immobiliari e Camplus, il deficit di posti letto raggiunge la cifra di 130mila unità, evidenziando la necessità urgente di creare spazi adeguati per accogliere le nuove generazioni di universitari.

Attualmente, solo il 10,5% degli iscritti universitari fuori sede ha accesso all’offerta di alloggi, e soltanto l’8,1% è coperto da enti specifici. Meno della metà delle principali realtà universitarie italiane riesce a soddisfare il fabbisogno minimo richiesto di posti letto, creando un serio problema di competitività per le università e spesso portando alla perdita di studenti.

Il mercato delle residenze universitarie ha attirato l’attenzione degli investitori con investimenti per 200 milioni di euro solo in Italia nel 2022 e un totale di 12,4 miliardi di euro in Europa. Questo dimostra quanto sia strategico e interessante il settore, e il progetto della Casa degli Studenti rappresenta un passo importante per fornire una soluzione concreta a questa esigenza critica degli studenti fuori sede. 

 

Ti potrebbe interessare